Home > Projects > Lighting > Stewie

  • photo © Massimo Gardone
  • photo © Massimo Gardone
  • photo © Massimo Gardone
  • photo © Massimo Gardone
  • photo © Alessandro Paderni

Stewie

Project Assistant: Francesco Dompieri, Alberta Pisoni
Material: Fabric and polymeric foam
Typology: Floor lamp
Client: Foscarini
Year: 2012

Stewie introduce una nuova tipologia di luce.
Il concept Stewie, il cui nome è legato ad un famoso cartoon, nasce dall'osservazione di un oggetto che nulla ha a che fare con l'illuminazione. Nel nostro studio staziona, come fosse un'opera di Duchamp, un lavandino, appoggiato in una posizione inusuale. La sua forma ha suggerito un nuovo tipo di fonte luminosa atipica per forma dimensione e collocazione. Da questo e dall'analisi delle lampade giapponesi di carta è nata Stewie, una lampada da terra il cui fascio di luce che parte dal basso e si diffonde anche verso l'alto, da una prospettiva diversa agli oggetti che illumina. Stewie può essere anche direzionata verso il muro, sfruttando l'effetto di riflessione per creare un'illuminazione diffusa. Il materiale è stato studiato appositamente per le sue caratteristiche di leggerezza, permeabilità alla luce e possibilità di accoppiamento con il tessuto. Stewie è perciò un guscio che fa filtrare attraverso una trama tessile la luce che è al suo interno, illuminandosi.

Stewie introduces a new kind of light.
The concept behind the project, whose name is derived from a famous cartoon, is the result of the careful observation of an object that has nothing to do with lighting design: a washbasin placed in an unusual location in our studio that has the air of a work by Duchamp. Its form is what inspired the idea to design a lamp that is innovative in terms of its form, its dimensions, and its positioning. By melding our study of the washbasin with an analysis of Japanese paper lamps, we came up with Stewie: a floor lamp whose illumination, which emanates from below but also radiates upward, puts the objects it illuminates “in a new light”. Stewie can also be faced toward the wall in order to create a softer, more diffused light. The polymeric foam employed to make the lamp was carefully selected for specific characteristics, namely its lightness, its permeability to light, and its ability to be paired with fabric. Stewie is thus a shell whose light source is housed within a textile filling that filters the illumination.

Luca Nichetto + Mjölk